• Progetto Agriseed 2019: Bando per il sostegno alla creazione o consolidamento di allevamenti autoctoni di suini per la valorizzazione del salame di Varzi “Cucito” D.O.P.

    La Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese, in sinergia con gli stakeholders territoriali, intende promuovere la creazione di nuove imprese agricole ed il consolidamento di quelle esistenti per rafforzare la filiera a Km0 del Salame di Varzi “Cucito” D.O.P.

    Il Salame di Varzi D.O.P è un prodotto “ereditato” dalla tradizione artigianale nella salumeria tramandata di generazione in generazione. Esso, anche grazie al riconoscimento d’eccellenza grazie al marchio D.O.P., rappresenta il fiore all’occhiello agroalimentare della Valle Staffora e dell’Oltrepò pavese montano, e deve le sue fortune a norme di produzione rigorose e a condizioni climatiche particolarmente favorevoli che permettono di raggiungere un livello di eccellenza inimitabile.

    L’intervento è finalizzato al consolidamento di una filiera a KM0, ovvero interamente sviluppata sul territorio della Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese, per la valorizzazione del prodotto più pregiato, il Salame di Varzi “Cucito” D.O.P., nell’ambito dell’eccellenza enogastronomica del Salame di Varzi D.O.P..

    Il presente bando intende impreziosire il legame territoriale sostenendo la nascita di nuovi allevamenti semi-libero, e la conversione di quelli esistenti in coerenza con i principi della certificazione di qualità delle D.O.P., nei Comuni dell’Alto Oltrepò Pavese grazie anche ad un contributo fondamentale di assistenza tecnica e supporto scientifico degli stakeholders di categoria e dell’azienda di tutela della salute di Pavia.

     

    Soggetti beneficiari

    Possono partecipare al presente bando i soggetti che, al momento della presentazione della domanda, posseggano i seguenti requisiti:

    1. impresa individuale con i seguenti requisiti:
    • titolare di partita IVA attiva in campo agricolo, commerciale, artigianale;
    • iscritta al Registro delle Imprese della Camera di Commercio;
    1. società con i seguenti requisiti:
    • titolare di partita IVA attiva in campo agricolo, commerciale, artigianale;
    • iscritta al Registro delle Imprese della Camera di Commercio;
    1. società cooperativa con i seguenti requisiti:
    • titolare di partita IVA attiva in campo agricolo, commerciale, artigianale;
    • iscritta all’albo delle società cooperative di lavoro agricolo, di trasformazione di prodotti agricoli propri o conferiti dai soci e/o di allevamento;
    1. Aspirante imprenditore, ossia persone fisiche che provvedano nel termine di 90 gg dall’approvazione del progetto presentato finalizzato all’ottenimento del contributo ad iscriversi al registro delle imprese della Camera di Commercio o all’albo delle società cooperative di lavoro agricolo.

     

    Dotazione finanziaria:

    230.000 Euro complessivi.

    L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto con una % (50 o 60 in base alla tipologia del soggetto beneficiario) delle spese considerate ammissibili, nel limite massimo di 25.000 euro. L’investimento minimo è fissato in 15.000 euro.

     

    Interventi ammissibili:

    Sono ammissibili gli investimenti finalizzati al rafforzamento, conversione di allevamenti già esistenti o la creazione di nuovi allevamenti di suini nel territorio della Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese. Sono pertanto ammissibili investimenti in opere edili, impianti, strutture leggere, macchinari e attrezzature finalizzati alla creazione o conversione di allevamenti allo stato semi-libero che garantiscano adeguati livelli produttivi ed elevati standard di qualità igienico-sanitaria.

     

    Termine per la presentazione della domanda:

    Venerdì 20 dicembre 2019, ore 16.00 (l’Ente si riserva la facoltà di prorogare il presente avviso).

    Bando_Agriseed 2019_

    617.60 KB 28 downloads
     

    Modello domanda_Bando Agriseedpdf

    261.80 KB 17 downloads
      

    Modello domanda_Bando AgriseedW

    155.00 KB 14 downloads

     

    Leave a reply →